Tanto caldo

Siamo già a settembre, e tutti pensano alla fine dell’estate  e delle vacanze. Ma, in Spagna, dove vivo, non è così. Di solito in questo periodo fa già freddo, non puoi uscire la sera senza una giacchetta! Vorrei specificare che vivo nella provincia di Madrid, ai piedi della catena montuosa centrale. Normalmente qui ci sono sempre 4-5 gradi in meno che a Madrid centro. Ed in questa zona, dopo ferragosto il tempo cambia: incominciano i temporali, si abbassano le temperature, eccetera. Mentre questa settimana abbiamo battuto tutti i record di questo mese. Sta facendo caldo come nel pieno mese di luglio. Ieri sono stato tutto il giorno in giro per Madrid e si sentiva un’aria calda africana. Infatti, ho visto le previsioni del tempo (spagnole) , dicevano che c’è una corrente di aria calda dall’Africa che ha preso in pieno la Spagna. L’Italia invece, non è stata presa da questa corrente e lì, c’è una temperatura più sopportabile. Ieri, che sono stato in centro a Madrid, la temperatura ha sfiorato i 40 gradi, ma in Andalusia e più precisamente a Siviglia, Cordova, Murcia, in questi giorni hanno superato i 40 gradi, e per essere a settembre è un fatto davvero eccezionale. Questo è una prova del cambio climatico.